Come aumentare il Business anche attraverso la Gestione dei Sinistri non solo MedMal: il Caso Amtrust

Lascia un commento

29 novembre 2015 di ilbroker

Come aumentare il Business anche attraverso la Gestione dei Sinistri non solo MedMal: il Caso Amtrust  
Essere la Compagnia in Italia che gestisce piu’ del 60% del mercato della Sanita’ pubblica e privata comporta delle enormi responsabilita’, specie se il settore e’ uscito negli anni scorsi da esperienze molto negative dovute, se pur con motivazioni diverse, a gestioni non sempre manageriali della parte sinistri (Faro Assicurazioni )

  Amtrust Europe Limited ha cercato nell’arco del 2015 di aumentare la efficenza nella gestione dei sinistri attraverso una profonda e completa riorganizzazione della struttura tecnica Liquidativa che ha dato gia’ ottimi risultati che si esprimeranno al meglio sopratutto nell’arco del 2016.

  Una approfondita analisi delle metodologie di approccio al sinistro MedMal , di per se molto diverso nella metodica di gestione da un danno Rca o Property , uno studio sulla qualita’ dei singoli liquidatori , sia Senior che Junior, una efficiente gestione della analisi documentalefacente parte del sinistro, una veloce gestione delle comunicazioni tra Compagnia e Fiduciari esterni ( Medici Legali ed Avvocati ) , un approccio maggiormente proattivo al sinistro e , non ultima, una rivisitazione completa della Rete fiduciaria della Direzione Sinistri ha portato al raggiungimento di importanti risultati tecnici che hanno contribuito anche al miglior posizionamento nel mercato assicurativo della Compagnia americana.

Nell’arco del 2015 Amtrust Europe Limited si e’ profondamente trasformata non solo crescendo in unita’ lavorative , passando dalle 7 unita’ del Gennaio 2015 alle attuali 130 , ma anche aumentando la gia’ preponderante quota di fatturato premi .

  Ad oggi la grande sfida a cui la Compagnia si e’ gia’ attrezzata sia con risorse competenti che con adeguati investimenti tecnologici e organizzativi oltre che logistici sara’ quella della diversificazione del proprio portafoglio in molti altri Rami tra cui gli Infortuni e le Malattie , la Tutela Legale, il Motor, le Cauzioni , gli Employee Benefits e le Estensioni di Garanzia attraverso lo sviluppo primario di Reti Commerciali non solo Broker collocate su tutto il territorio nazionale.

Marco Contini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Quante visite?

  • 1,601,838 Visite

Segui assieme ad altri 8.506 follower

AEC SpA

AFI – ESCA

ACB

AssiTV

Il Broker – Il Blog per l’Intermediario Assicurativo.

Direttore Responsabile: Dott. Luca Florenzano. Sede Editoriale: Via Goffredo Mameli, 1 / 2 - 16122 Genova. Testata Telematica - Iscrizione al n. 6/2016 del Registro Stampa presso il Tribunale di Genova con Decreto Presidenziale del 5 Agosto 2016.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: