IVASS: l’avvio di Solvency II

Lascia un commento

10 febbraio 2016 di ilbroker

Giovedì 3 marzo presso il Centro Convegni della Banca d’Italia di Via Nazionale 190 a Roma, si terrà la conferenza organizzata dall’IVASS dal titolo: “L’avvio di Solvency II – L’attuazione del nuovo regime: questioni aperte, implicazioni per i modelli di business e riflessi sulla comunicazione istituzionale e finanziaria”.

Di seguito riportiamo il programma dei lavori:

h. 8.45 Accoglienza partecipanti
h. 9.15 Saluto di benvenuto
Salvatore Rossi Presidente, IVASS
h. 9.30 Apertura dei lavori
Gabriel Bernardino Presidente, EIOPA
h. 9.50 Prima sessione
L’attuazione di Solvency II. Cosa ci aspetta?
La preparazione all’entrata in vigore di Solvency II ha fatto emergere una serie di problematiche – per le imprese e per i supervisori – la cui analisi è oggetto di dibattito e alimenterà di certo i lavori per la già programmata revisione del nuovo regime. L’elevata complessità, la declinazione in concreto del principio di proporzionalità, la volatilità dei risultati, la possibile diversità di approcci di vigilanza tra i vari supervisori europei, il trattamento di alcuni rischi (ad esempio il rischio sovrano) nell’ambito della formula standard, sono solo alcuni dei temi in discussione. Obiettivo del panel è approfondire le principali questioni emerse nell’attuazione del nuovo regime e contribuire alla definizione di come gestirle, nel breve e nel più lungo periodo.
Gabriel Bernardino Presidente, EIOPA
Victoria Saporta Presidente Comitato Esecutivo, IAIS Financial Policy Director, PRA
Frank Grund Chief Executive Director of Insurance and Pension Funds Supervision, BaFin
Alberto Minali Group Chief Financial Officer, Assicurazioni Generali
Tom Wilson Group Chief Risk Officer, Allianz
Christian Thimann Membro del Comitato Esecutivo con delega agli affari istituzionali, Gruppo Axa
Moderatore Ferdinando Giugliano Editorialista economico, la Repubblica
h. 11.10 Coffee break

h. 11.40 Seconda sessione
Come gestire la comunicazione su Solvency II
Il passaggio al nuovo regime di vigilanza prudenziale rappresenta una svolta epocale anche sotto il profilo della valutazione e della confrontabilità – nello spazio e nel tempo – dei profili di rischio di gruppi e imprese. Una sfida che impegna, a diverso titolo, supervisori e imprese, analisti finanziari e, più in generale, ogni soggetto interessato alle sorti di un’entità assicurativa. Obiettivo della discussione è far emergere una panoramica delle questioni aperte in materia di disclosure e spunti su come leggere in modo appropriato il nuovo set informativo.
Maria Bianca Farina Presidente, ANIA
Nicola Maria Fioravanti Amministratore Delegato, Intesa Sanpaolo Vita
Carlo Cimbri Amministratore Delegato, UnipolSai
Patrick M. Liedtke Managing Director, BlackRock
Giuseppe Leo Corvino Professore associato in Economia degli intermediari finanziari, Università Bocconi
Fudji Taos Financial Institution Ratings, Standard & Poor’s
Moderatore TBD
h. 13.00 Considerazioni conclusive
Alberto Corinti Consigliere, IVASS
h. 13.15 Fine dei lavori

La redazione.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Quante visite?

  • 1,355,731 Visite

Segui assieme ad altri 7.944 follower

AEC SpA

AFI – ESCA

SAVE DATE – Sicuri & Protetti

AssiTV

Il Broker – Il Blog per l’Intermediario Assicurativo.

Direttore Responsabile: Dott. Luca Florenzano. Sede Editoriale: Via Goffredo Mameli, 1 / 2 - 16122 Genova. Testata Telematica - Iscrizione al n. 6/2016 del Registro Stampa presso il Tribunale di Genova con Decreto Presidenziale del 5 Agosto 2016.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: