Atlante si prende tutta Popolare di Vicenza

Lascia un commento

3 maggio 2016 di ilbroker

La decisione era nell’aria già da qualche giorno, ma solo nel primo pomeriggio Borsa Italiana ha sgombrato il terreno dai dubbi: la Banca popolare di Vicenza non si quoterà. L’istituto che venerdì 29 ha chiuso l’aumento di capitale da 1,5 miliardi con un inoptato oltre il 92%, non è riuscito a raggiungere il livello minimo di flottante necessario per l’ammissione agli scambi.

La soglia del 25% è infatti rimasta lontana anni luce e dunque per Borsa «non sussistono i presupposti per garantire il regolare funzionamento del mercato», spiega il provvedimento. «Non c’erano le condizioni. Sostanzialmente non era garantita la correttezza degli scambi per lo scarso flottante», ha precisato in serata Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato di Borsa Italiana.

Segue quotidiano 

Fonte: Milano Finanza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Quante visite?

  • 1,355,594 Visite

Segui assieme ad altri 7.944 follower

AEC SpA

AFI – ESCA

SAVE DATE – Sicuri & Protetti

AssiTV

Il Broker – Il Blog per l’Intermediario Assicurativo.

Direttore Responsabile: Dott. Luca Florenzano. Sede Editoriale: Via Goffredo Mameli, 1 / 2 - 16122 Genova. Testata Telematica - Iscrizione al n. 6/2016 del Registro Stampa presso il Tribunale di Genova con Decreto Presidenziale del 5 Agosto 2016.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: