Allianz Global Assistance in Italia: fatturato e utili in forte crescita.

Lascia un commento

3 giugno 2016 di ilbroker

Allianz Global Assistance Italia ha registrato nel 2015 un fatturato di 141,4 milioni di euro con una crescita dell’8,6% rispetto al 2014. Tutte le aree di business in cui l’azienda opera – Travel, Automotive, Health, Home & Property – hanno contribuito al risultato positivo. La compagnia ha registrato un combined ratio pari al 92,7% (-1,4 pts su anno precedente), un utile operativo pari a 11,7 milioni di euro (+25,8%) e un utile netto di 8,2 milioni di euro (+53,3%).
“Il 2015 è stato un anno molto positivo nel quale abbiamo confermato il trend di crescita profittevole del fatturato, migliorando il combined ratio e rinforzando a livello commerciale le partnership con aziende leader nei rispettivi settori” – ha dichiarato Paola Corna Pellegrini, Amministratore Delegato di Allianz Global Assistance in Italia. “Eccellenti risultati frutto di una strategia vincente, basata sui concetti chiave di customer centricity, innovazione e digitalizzazione, che guidano tutte le nostre attività e ci consentono di mettere a punto servizi nuovi e sempre più personalizzati, vicini ai bisogni dei clienti. Il 2015 è stato l’anno di significativi lanci sul mercato – prosegue Corna Pellegrini – abbiamo inaugurato il nuovo sito web rivolto ai consumatori con l’introduzione dell’offerta modulare e la differenziazione per età, abbiamo realizzato MyTravelAssistance, l’App che permette di inviare direttamente dal proprio smartphone la richiesta di assistenza geolocalizzata alla Centrale Operativa e, come prima compagnia del settore turismo, abbiamo esteso la validità delle coperture di assistenza, spese mediche e bagaglio anche in caso di attentati terroristici o durante un viaggio in crociera. Spinti dalla continua ricerca di nuove soluzioni e proposte – conclude Corna Pellegrini – abbiamo inoltre realizzato il progetto InnovationLab, in collaborazione con il Master in Inventive Engineering dell’Università Sapienza di Roma”.

Il comparto Travel è il più rilevante nel business della compagnia, rappresenta il 47,9% del fatturato 2015 ed è stato trainato soprattutto dalla crescita a doppia cifra del canale BtoC. Nell’ultimo anno, Allianz Global Assistance si è poi distinta in questo settore per aver introdotto due importanti novità: si tratta appunto di Ex-Tension, l’estensione della validità delle prestazioni di assistenza, spese mediche e bagaglio presente in tutte le polizze Globy anche in caso di atti di terrorismo, e di Globy Crociere, la prima polizza lanciata sul mercato per rispondere alle necessità dei crocieristi, comprensiva di annullamento, assistenza, spese mediche, interruzione del viaggio.

L’area Automotive rappresenta circa il 33,2% del business della compagnia. Lo scorso anno, in questo comparto, Allianz Global Assistance ha sia rinnovato importanti partnership, tra le quali quelle con Lamborghini, Suzuki, Goodyear, sia stipulato un nuovo accordo con Telepass, leader nel settore dei sistemi di pagamento elettronico di pedaggi stradali e autostradali. Quest’ultima collaborazione prevede l’assistenza stradale in autostrada e in viabilità ordinaria, oltre a una serie di utili servizi per coloro che attivano Telepass Premium, il pacchetto di agevolazioni e sconti per tutti gli spostamenti in autostrada e in città. Gli automobilisti e i loro passeggeri avranno così a disposizione un’ampia serie di soluzioni per ridurre al minimo i disagi conseguenti a guasti e incidenti, su tutta la rete stradale italiana.

L’area Health, Home & Property, infine, vale il 18,9% del fatturato 2015. Nell’area salute, Allianz Global Assistance sviluppa, in collaborazione con le compagnie farmaceutiche come Sanofi e Novartis, i Patient Support Program, programmi di supporto ai pazienti affetti da patologie croniche o rare, al fine di favorirne l’aderenza alla terapia.

Nell’area Home&Property Allianz Global Assistance ha inoltre rinnovato nel 2015 le collaborazioni con le catene della grande distribuzione (MediaWorld e Iper) per l’estensione di copertura su elettrodomestici ed elettronica di consumo: i clienti possono infatti fare affidamento sulla compagnia in caso di danni o mal funzionamento dopo il periodo di garanzia.
Allianz Worldwide Partners, il Gruppo internazionale di cui Allianz Global Assistance fa parte insieme ai marchi Allianz Worldwide Care e Allianz Global Automotive, creato nel 2014, ha recentemente annunciato il nuovo board guidato dal Presidente e CEO, Rémi Grenier. Questi i risultati 2015:
• Fatturato Gruppo: 7.272 milioni di euro (+ 14 % rispetto al 2014 e +11 % a tasso di cambio costante)

• Utile operativo: 266 milioni di euro (+ 21% rispetto al 2014 e +15 % a tasso di cambio costante)

• Combined Ratio: 97,9% (99% nel 2014)

• Obiettivi per il 2020: 10 miliardi di euro di fatturato e 500 milioni di euro di utile operativo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Quante visite?

  • 1,245,685 Visite

Segui assieme ad altri 7.691 follower

VIASAT: Sicuri & Protetti

AEC SpA

Italy Insurance Forum

AssiTV

Il Broker – Il Blog per l’Intermediario Assicurativo.

Direttore Responsabile: Dott. Luca Florenzano. Sede Editoriale: Via Goffredo Mameli, 1 / 2 - 16122 Genova. Testata Telematica - Iscrizione al n. 6/2016 del Registro Stampa presso il Tribunale di Genova con Decreto Presidenziale del 5 Agosto 2016.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: