Il tesoretto delle assicurazioni: la customer experience

Lascia un commento

9 luglio 2016 di ilbroker

Secondo il rapporto “Customer Experience ROI Study” i rendimenti delle società assicurative sono più alti se si concentrano gli investimenti nella gestione dei clienti e nel rapporto tra loro e la compagnia.
“Il cliente ha sempre ragione” è un detto che non tramonta mai. Lo sanno bene le compagnie assicurative che, costrette a reinventarsi sull’onda della trasformazione digitale, hanno fatto della “customer experience” il loro marchio di fabbrica. D’altronde ciò che distingue una società leader nel settore, dotata di visione chiara del futuro e performance finanziarie all’altezza, da una società che naviga a vista, è proprio la relazione con i clienti..

Secondo il rapporto “Customer Experience ROI Study” pubblicato annualmente dalla società “Watermark Consulting”, per il 2016 dedicato al mondo delle assicurazioni, i rendimenti delle società assicurative che concentrano gli investimenti in customer experience sono più alti di chi invece trascura questa pratica.

Per leggere rapporto integrale cliccare qui

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Quante visite?

  • 1,593,108 Visite

Segui assieme ad altri 8.486 follower

AEC SpA

AFI – ESCA

ACB

AssiTV

Il Broker – Il Blog per l’Intermediario Assicurativo.

Direttore Responsabile: Dott. Luca Florenzano. Sede Editoriale: Via Goffredo Mameli, 1 / 2 - 16122 Genova. Testata Telematica - Iscrizione al n. 6/2016 del Registro Stampa presso il Tribunale di Genova con Decreto Presidenziale del 5 Agosto 2016.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: