Assicurazione per i giocatori di Pokemon Go

Lascia un commento

15 agosto 2016 di ilbroker

Un’assicurazione per i giocatori di Pokemon Go? Sembra una bufala o un’idea assurda quella di Sberbank, banca russa considerata la principale banca per le assicurazioni sulla vita. Pokemon Go, gioco della Nintendo sta spopolando, non sul web ma attraverso gli smartphone e non è difficile trovare giovani e non giovani camminare osservando attentamente il proprio cellulare senza notare altro.

Questo ha portato ad un incremento di incidenti, da quelli lievi per avere sbattuto contro un ostacolo, a quelli più gravi anche mortali per avere attraversato strade o binari senza porre attenzione ai mezzi transitanti ed anche incidenti in auto per avere guidato osservando lo smartphone anziché la strada. Da qui l’idea di creare una polizza a misura di giocatore, che copre gli incidenti avvenuti esclusivamente durante il gioco, offerta gratuitamente a scopo pubblicitario. L’iniziativa sta avendo successo per quanto riguarda la visibilità della banca e forse può attirare anche al di fuori dei confini russi vista l’enorme diffusione internazionale del gioco.

FONTE: NEWnotizie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Quante visite?

  • 1,254,386 Visite

Segui assieme ad altri 7.709 follower

VIASAT: Sicuri & Protetti

AEC SpA

Italy Insurance Forum

AssiTV

Il Broker – Il Blog per l’Intermediario Assicurativo.

Direttore Responsabile: Dott. Luca Florenzano. Sede Editoriale: Via Goffredo Mameli, 1 / 2 - 16122 Genova. Testata Telematica - Iscrizione al n. 6/2016 del Registro Stampa presso il Tribunale di Genova con Decreto Presidenziale del 5 Agosto 2016.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: